Tartaruga Caretta Caretta

STRAORDINARIO 12 Giugno 2017 - ore 05:00 AM la tartaruga marina Caretta Caretta depone 75 uova sulla nostra amata spiaggia - NON MANCARE ALLA SCHIUSA TRA IL 27/07/2017 AL 01/08/2017

Lo spettacolo della vita che si rinnova. Un inno alla biodiversità del mare campano. Con settantacinque uova di Caretta caretta deposte nottetempo a pochi metri dalla battigia.

In leggero anticipo rispetto allo scorso anno, il primo nido stagionale di tartarughe marine in Campania è a Eboli: qui, una Caretta caretta ha inaugurato con la sua silenziosa risalita verso l’arenile la lunga estate delle nidificazioni, che abbraccerà i lidi del Cilento e del Casertano. Il nido di Eboli è stato trasferito di qualche metro dal team del Centro recupero tartarughe marina dell’Anton Dohrn al fine di scongiurare gli effetti potenzialmente nefasti di eventuali mareggiate.

Sono stati dunque posizionati i sensori del monitoraggio delle condizioni ambientali e la rete di protezione sotto sabbia: la schiusa è prevista tra 45-50 giorni e sarà certamente accompagnata dallo sguardo di curiosi e turisti. Guardia costiera, Asl e i volontari dell’Enpa, insieme con l’amministrazione locale, hanno in queste ore contribuito alla protezione del nido, posizionato nei pressi del lido del campeggio "Villaggio Paestum" di Eboli: sabato, peraltro, partirà la campagna “Jairo-Mediterraneo” di Sea Shepherd per il monitoraggio e la tutela dei nidi delle tartarughe sulle spiagge sugli arenili cilentani. “Aspettiamo nuove nidificazioni già nei prossimi giorni – sottolinea Sandra Sandra Hochscheid, responsabile del Centro Recupero Tartarughe Marine della Dohrn a Portici - E’ dunque fondamentale il contributo di tutti per la pronta segnalazione alla capitaneria di porto o al numero di pronto intervento del centro ricerche tartarughe marine”. (Pasquale Raicaldo)repubblica.it

NON MANCARE ALLA SCHIUSA TRA IL 01/08/2017 AL 07/08/2017

Social

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy